5€ di extra sconto solo per poche ore usa il codice WEND2021-21 su una spesa di almeno 49€

Lettiera biodegrabile per gatti

Lettiera biodegrabile per gatti, tanti buoni motivi per usarla. Lo sapevate che la sabbia delle tradizionali lettiere per gatti inquinano tantissimo? Una lettiera biodegrabile per gatti infatti, non è uno sfizio, né un vezzo, dato che la sabbia che viene normalmente utilizzata nelle lettiere comuni costituisce un enorme problema per l’ambiente.

ecosand

Non tutti sanno infatti che la stragrande maggioranza delle sabbie utilizzate per le lettiere dei nostri amici felini non sono assolutamente biodegradabili. Si tratta infatti di lettiere che utilizzano sabbia di tipo minerale, sia che si tratti di silicio che di sabbia agglomerata o assorbente.

Abbiamo parlato del problema un po’ di tempo fa, ma è bene ricordare i numeri di quello che è un aspetto troppo spesso dimenticato: il 95% delle lettiere consumate in Italia infatti vengono realizzate con sabbia minerale. Stiamo parlando di 342.000 tonnellate di sabbia minerale che vanno a finire nel reparto del “secco” della nostra raccolta differenziata, ovvero tra quei materiali che non sono riciclabili in alcun modo.

Lettiera con sabbia vegetale, la soluzione

Una lettiera biodegrabile è la soluzione al problema: quando si utilizza sabbia al 100% vegetale infatti è possibile smaltire la lettiera direttamente nel wc di casa ma può anche essere utilizzata come fertilizzante.

Le lettiere con sabbia biodegradabile per gatti infatti sono composte prevalentemente da legno, paglia, carta o sostanze di altro tipo, naturalmente sempre di origine 100% vegetale. Certo, il costo è un po’ più elevato rispetto alle tradizionali lettiere per gatti con sabbia minerale, ma il vantaggio per l’ambiente è enorme.

 

Condividi:

Nuovi Clienti

La creazione di un account ha molti vantaggi: check-out veloce, salvare più di un indirizzo, tenere traccia degli ordini e altro ancora.