Erba gatta per gatti

erba gatta per gatti

L'erba gatta è una pianta erbacea perenne nota come erba gatta per l'effetto particolare che ha sui felini. La Nepeta cataria, questo è il suo nome scientifico, è nota fin dall'antichità e utilizzata nella medicina popolare. Essa infatti viene utilizzata anche come infuso grazie al suo potere rilassante e antiansia.  I gatti la utilizzano in vari modi: masticandola per espellere il pelo e tutto ciò che non può essere digerito dal loro stomaco e come rilassante e rinvigorente assumendolo tramite l'olfatto e la masticazione dell'erba gatta. 

Erba gatta: a cosa serve?

L'erba gatta, nota come Nepeta Cataria, nome derivato dal latino che significa "riguardante i gatti", è una specie vegetale che appartiene alla famiglia delle Lamiaceae. Allo stesso gruppo appartengono piante officinali come la melissa, la maggiorana, il rosmarino, la salvia, la menta ed altre erbe aromatiche che si utilizzano quotidianamente in casa. L'erba gatta viene chiamata talvolta anche menta dei gatti ma anche gattaia o gattaria.

Tale vegetale è famoso per l'effetto che induce nei felini ma pochi sanno che non è l'unica a produrre tali effetti. Valeriana officinalis e il Camedrio maro hanno molte analogie con la Nepeta Cataria e vengono spesso chiamate erbe dei gatti per tale motivo. Capita spesso di trovarle raggruppate con il nome di erbe gattarie.

L'erba gatta in realtà viene fornita agli amici a quattro zampe per aiutarli ad eliminare il cibo non digerito che blocca la digestione dell'animale. Nello stesso modo lo aiuta a espellere il pelo che ingerisce durante la pulizia quotidiana. Esso infatti non viene digerito dal gatto e gli provoca forte malessere. Il felino cerca in natura o in casa, l'erba che gli provoca il vomito e con esso l'eliminazione dei corpi ingeriti e indigesti. Anche le lucertole, che i felini amano cacciare più per divertimento che per cibarsene, risultano impossibili da digerire per il loro apparato digestivo. La pelle di queste ultime resta sullo stomaco ai gatti che smettono di mangiare e si abbattono sia fisicamente che moralmente fino a che non riescono ad espellerla con il vomito.

Il gatto necessita quindi di tale vegetale per mantenersi in salute e autocurarsi in caso di problemi nella digestione. Se l'amico a quattro zampe non può uscire di casa per andare a cercare l'erba adatta per curare il suo disturbo, sarà necessario fornirgli ciò di cui ha bisogno. In questo modo il gatto potrà liberarsi di ciò che provoca il suo malessere tornando ad essere il micio allegro e sano di sempre.

 

Gli effetti dell'erba gatta

La Nepeta cataria, nota comunemente per la sua funzione di pulizia dello stomaco per i gatti, ha diversi effetti particolari sui mici di casa. Non tutti sono a conoscenza, infatti, che tale vegetale è un concentrato di sostanze stimolanti per i felini. Il nepelattone è una di queste: è un terpenoide che provoca un'azione attrattiva verso gli insetti che agiscono da impollinatori utili per la diffusione della specie, ma funge da repellente verso quelle specie di animali che danneggiano la pianta stessa come scarafaggi, zanzare e tutte le specie erbivore che si nutrirebbero quindi dell'erba gatta distruggendola.

Tale molecola ha un effetto eccitante nei gatti proprio come il feromone che i felini percepiscono tramite l'odore della pianta assorbito grazie all'organo vomeronasale. 

Le reazioni dei gatti si vedono subito quando questi si avvicinano alla pianta di Nepeta Cataria e si strusciano su di essa iniziando a rotolarvisi sopra. Talvolta il gatto la lecca e inizia a masticarne un po' spesso facendo le fusa in segno di piacere e benessere.

L'effetto naturale, ha breve durata sui felini, all'incirca 10 minuti. Tale azione non provoca nessun danno sui gatti a meno che non avvenga una eccessiva ingestione di tale vegetale ma è raro che accada. Solitamente il felino attende almeno un paio d'ore prima di ritentare un avvicinamento all'erba gatta.

 

Catnip per gatti

Il Catnip è l’altro norme con cui è nota l’erba gatta. In commercio vi sono giocattoli e accessori per gatti creati con l'aggiunta di catnip, giochi dai colori vivaci che appartengono alle categorie più varie per consentire al micio dare libero sfogo alle sue energie e vivere in casa in modo sano e naturale seguendo i suoi istinti.

Il Catnip può essere coltivato facilmente in casa da coloro che amano i loro amici pelosi e vogliono fornirgli tutto il necessario per farli stare bene. Tale vegetale viene fornito anche sotto forma di snack e fornisce una ricca varietà di vitamine oltre a contenere feromoni che alterano il normale comportamento del gatto che diventa più affettuoso, rilassato e di buonumore.

Si possono trovare anche dei giocattoli in tessuto in cui è inserito il catnip che rilasciano l'aroma dell'erba gatta, ricca di feromoni, con il conseguente effetto rilassante e rinvigorente. Purtroppo tale aroma ha una durata limitata ma è possibile ristabilire la sua funzione grazie all'aroma di catnip sotto forma di spray da spruzzare su giochi, i cuscini o la cuccia in tessuto imbottito del micio per donargli ancora i suoi effetti benefici.

Qualche volta accade che il gatto di casa non sia particolarmente amante dell'odore dell'erba gatta dalla prima annusata ma si ricrederà rapidamente abituandosi al suo aroma tramite l'utilizzo dello spray e degli snack. Il comportamento anche del micio più nervoso diverrà presto più tranquillo e sereno e giocoso. Attenzione però a non forzare la cosa soprattutto in età molto giovane del micio o nei gatti anziani in quanto è normale che non siano attirati dai feromoni emessi dalla pianta in queste fasce di età. Sarà comunque utile per espellere le palle di pelo ingerite.

 

Condividi:

Nuovi Clienti

La creazione di un account ha molti vantaggi: check-out veloce, salvare più di un indirizzo, tenere traccia degli ordini e altro ancora.